Psiconcologia: una importante staffetta

Giugno 2021 è stato un mese di novità per il CALCIT, infatti anche la psiconcologa D.ssa Elisa Manfredini che da due anni lavorava, con un contratto in convenzione CALCIT/USL Toscana Centro, presso la  struttura di Psiconcologia dell’Ospedale di Santa Maria Annunziata, diretta dalla D.ssa Lucia Caligiani, ci ha lasciati perché assunta per concorso in Azienda USL Toscana Nord-Ovest.

La sua è stata una collaborazione molto intensa e proficua con piena soddisfazione delle parti in convenzione, svoltasi in un periodo particolare per la pandemia che ci ha investiti. Sono stati momenti molto difficili per lo svolgimento delle terapie ed il supporto ai malati oncologici, quest’ultimo reso possibile dal progetto di tele-colloqui di cui avevamo già parlato.

Prima di lasciarci la Dottoressa ci ha lasciato uno studio molto importante da lei svolto durante questa lunga collaborazione: trattassi di una indagine sui “bisogni psicosociali nei pazienti oncologici” che di seguito riportiamo.

Dal 1 settembre il suo posto è stato preso dal Dr. Marco Taddeo, già conosciuto dal Calcit per un periodo precedente di collaborazione, che nonostante avesse vinto pure lui un concorso con assunzione prevista presso l’USL Toscana Nord-Ovest, ha preferito mantenere il suo impegno nel settore della psiconcologia presso cui aveva fin’ora lavorato con un contratto libero-professionale a tempo determinato.

Articoli Correlati